agriturismo Ca' Solare

home page > English version >

The outskirts of the Farm

A circa 1k dall’agriturismo troviamo l’Eremo di Buonriposo(foto sopra), tappa di riferimento dell’itinerario francescano.  L’eremo del Buonriposo fu fondato, secondo la tradizione, da San Francesco nel 1224, allorché – di ritorno dalla Verna e diretto alla Porziuncola – sostò per un mese a Città di Castello, operandovi anche dei miracoli.  E' facilmente raggiungibile a piedi seguendo un sentiero, tra campi coltivati e bosco, che parte dalla nostra struttura (durata: 20 minuti circa). L'eremo del Buonriposo è altresì raggiungibile in auto passando per Villa Montesca.

A circa 2km dall’agriturismo in direzione est si trova la Villa Montesca(foto sopra). La fece costruire sul finire dell’Ottocento il Barone Leopoldo Franchetti, senatore e filantropo, uno dei personaggi di più alta levatura della storia tifernate: antesignane le sue iniziative a favore dell’emancipazione dei coloni, che lasciò proprietari delle terre al momento della sua morte. La villa domina l’intera vallata ed è attorniata da un parco secolare ricco di rare specie botaniche. 

A circa 4km dall’agriturismo in direzione Ovest c’è il piccolo comune di Monte Santa Maria Tiberina(foto sopra). Villaggio etrusco sulla destra del Tevere, abitato anche in epoca romana, feudo Longobardo tra il VII e l’VIII secolo, nell’801 venne concesso da Carlo Magno in marchesato al barone Ariberto di Bourbon, i discendenti del quale saldarono strettamente il loro nome a quello del territorio preservandone a lungo l’ autonomia. Fu il duca Ferdinando di Toscana a porre fine nel 1815 al millenario dominio del casato. Tra i privilegi del marchesano c’erano stati quelli di battere moneta proprie, il fiorino, e di ospitare un campo franco dove era possibile disputare duelli fino all’ultimo sangue. In tutta l’Umbria è ben nota la Festa dell’Ascensione che si celebra in paese ogni anno da tempo immemorabile. Un paese ancore dall’aspetto medievale con viuzze strette e ripide che si inerpicano sul colle.